Avvisi sul corretto sfruttamento della digitopressione in campo medico COMMENTA  

Avvisi sul corretto sfruttamento della digitopressione in campo medico COMMENTA  

Sottoporsi a trattamenti terapeutici che prevedano l’uso di tecniche di digitopressione è generalmente una pratica sicura e priva di rischi per la maggior parte delle persone; tuttavia, se si soffre di malattie gravi e si sperimentano sintomi importanti di queste malattie stesse, si consiglia caldamente di consultare il proprio medico curante “tradizionale”, prima di approcciarsi alla medicina alternativa per tentare di risolvere o alleviare i propri disturbi.


Per esempio, si noti che i pazienti affetti da patologie cardiache non dovrebbero sottoporsi a terapie che sfruttino le teorie dei punti terapeutici e solo alcuni punti di digitopressione dovrebbero essere utilizzati sulle donne in gravidanza.


Occorre poi evitare di eseguire la digitopressione sulle zone della pelle che appaiono contuse, lacerate o mostrano una qualsiasi anomalia, come un neo a porro o una verruca.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*