Avvistamenti di veri vampiri - Notizie.it
Avvistamenti di veri vampiri
Cultura

Avvistamenti di veri vampiri

vampiri
vampiri

A metà strada tra folklore e leggenda, le storie degli avvistamenti di vampiri mantengono intatto da secoli il loro fascino. Scopriamo gli avvistamenti più celebri negli USA.

I vampiri sono presenti nel nostro folklore e nelle nostre leggende da centinaia di anni, forse addirittura migliaia. Le storie di vampiri si diffondono attraverso i confini culturali, espandendosi nelle culture di ogni continente del mondo. Ma queste leggendarie sanguisughe sono reali? Qualcuno ha visto effettivamente, in tempi moderni, un vero vampiro? Accanto alla sottocultura dei giorni nostri sui vampiri, ci sono stati avvistamenti di vampiri reali. Continuate la lettura di questo articolo se desiderate saperne di più.

I vampiri sono reali?

Non stiamo qui parlando del tipo di vampiro che assomiglia a un adolescente gotico con un lungo trench nero. Stiamo parlando del tipo di vampiro che attacca un essere umano e poi scompare nella notte. Stiamo parlando di avvistamenti di vampiri reali in cimiteri e vicoli. Forse i veri vampiri esistono…

Vampiro di Ybor City

Situato nel quartiere storico di Ybor City a Tampa, in Florida, c’è un club gotico che assomiglia a un castello medievale.

Nei decenni in questo posto sono passate alcune delle persone più interessanti e strane di Tampa. Questo night club è frequentato infatti da molte persone con uno stile gotico e da persone che vivono con stili di vita “particolari”, tra cui qualcuno con uno stile di vita che sembra essere qualcosa di completamente diverso da quello umano…

Il vampiro Rex

Rex, un uomo alto con un vestito scuro, è stato visto apparire all’interno delle mura del castello in numerose occasioni. L’uomo è piuttosto tranquillo e si mantiene sulle sue tra le stanze affollate. A volte però gli piace conversare con una giovane donna. Rex è estremamente seducente e di lui si sa che appare e scompare in modo soprannaturale. Molti credono che si tratti di un vero vampiro, un non-morto leggendario che vaga ancora su questa terra alla ricerca della sua prossima vittima. O forse è proprio solo e in cerca di una donna che diventi la sua anima gemella… per l’eternità.

Ma da dove viene questo vampiro? Non c’è dubbio che ci siano alcuni eventi assolutamente paranormali che si verificano nella storica Ybor City e dunque non c’è niente da meravigliarsi che i non-morti possano affollare questa vecchia città in cerca di tempi passati.

Vampiro di New Orleans

New Orleans è un luogo avvolto nel mistero tra storia, tragedia e romanticismo.

La città sorge nel cuore del Sud, circondata dalle paludi della Louisiana e brulicante di tutti i tipi di esseri soprannaturali. Si dice che gli avvistamenti di veri vampiri avvengono solo a New Orleans e che essi vagano da secoli nella città dei Cajun. Uno dei primi avvistamenti di vampiri di New Orleans si è verificato in un luogo buio conosciuto come “Casa Do Diablo”. Probabilmente fu questo il primo avvistamento di un vero vampiro nella Storia.

Il vampiro Ramon

Si narra che, nel 1700, un vampiro di nome Ramon che visse nella “Casa Do Diablo” si prendesse a volte cura dei giardini, come richiesto dal padrone di casa (il cognato di Ramon). Ramon non è sempre stato un vampiro, un tempo era un umano… anche se un po’ strano. Secondo la leggenda Ramon un giorno si imbatté in un rituale voodoo segreto in un vicolo buio a New Orleans e fu maledetto.

La maledizione lo trasformò in un non-morto e gli diede un desiderio innaturale di sangue umano.

Un giorno il cognato di Ramon lo trovò morto fra gli alberi del giardino. I parenti decisero di seppellirlo lì stesso perché a Ramon, quando era in vita, quel posto piaceva molto. Durante lo scavo della tomba, vennero trovate decine e decine di parti del corpo in decomposizione provenienti da esseri umani. Ramon era dunque stato un feroce assassino. Velocemente i parenti seppellirono Ramon ma egli non rimase nella tomba perché era un non-morto. Devastò New Orleans durante la notte e prese vita ancora di più per placare la sua sete vampirica. Un giorno gli abitanti della casa trovarono Ramon tra gli alberi del giardino e riuscirono a conficcargli un paletto nel cuore e a seppellirlo.

Fino a oggi, la gente di New Orleans sostiene che gli avvistamenti di vampiri avvengono con frequenza in “Casa Do Diablo”. Alcuni dicono che è solo l’anima inquieta di Ramon che si alza dalla tomba e vola per la città.

Qualcuno lo avrebbe sentito gridare: «Fatemi uscire! Io sono il diavolo!». Altri dicono invece che Ramon non è mai stato davvero ucciso ma vive ancora nella “Casa Do Diablo”.

Vampiri in Atlanta, Georgia

Qualcosa di molto simile agli avvistamenti dei vampiri a Ybor City avviene ad Atlanta, in Georgia, in un altro locale notturno noto come “Masquerade“. Nonostante alcuni detestino questa leggenda e pensino che sia una semplice menzogna da dare in pasto alla gente, altri dicono che in certe occasioni davvero un vampiro cammini nel locale. Più di una persona ha visto una figura scura aggirarsi intorno all’edificio per tutta la notte come se fosse un non-morto.

L’interno della Masquerade sarebbe infestato dal fantasma di un uomo di colore che alcuni dicono sia in realtà il vampiro sotto mentite spoglie. Non sono state segnalate vittime nella Masquerade, almeno non ancora. Molto spesso si sono sentite urla provenienti dalla scala posteriore.

Alcuni dicono che sono urla di altri fantasmi mentre altri dicono che potrebbero essere le vittime del vampiro. Un vero vampiro si aggira di continuo nell’edificio della Masquerade alla ricerca di donatori di sangue?

Altri vampiri in Florida

Nello “Stato del Sole” ci sono stati molti avvistamenti di vampiri reali. La Florida non sembrerebbe il nascondiglio ideale per un vampiro, tuttavia le leggende e le storie ci dicono che i vampiri potrebbero essere ovunque e dovunque… compresa la Florida. Nel settembre del 2011, una giovane donna che ha dichiarato di essere una non-morta ha attaccato un uomo anziano su una sedia a rotelle. La donna urlò che era un vampiro prima di affondare i denti nel collo dell’uomo e quest’ultimo fu poi costretto ad andare in ospedale per mettere i punti su viso, labbra e collo.

L’attacco è avvenuto nella splendida St. Petersburg e il racconto dell’episodio si può trovare in un articolo del «New York Post».

Dopo essere stata arrestata, la donna ha sostenuto di non aver alcun ricordo dell’incidente. Era davvero una non-morta o questo avvistamento di un vero vampiro era solo un caso di psicosi? Altri avvistamenti di vampiri reali sono accaduti in tutta la Florida, in particolare a Saint Augustine.

Saint Augustine è una delle più antiche città della Florida ed è conosciuta soprattutto per la sua attività paranormale. I fantasmi dei pirati però non sono le uniche creature soprannaturali che infestano Saint Augustine. Infatti sono stati documentati attacchi di vampiri accaduti anche in città. Negli anni ’30, un’intera famiglia è stata presumibilmente uccisa da un vampiro con i morsi sul collo. I vicini della famiglia avevano visto un uomo vestito di nero che lasciava la casa e che sibilò contro di loro mentre si allontanava dalla scena.

Hai visto un vampiro?

Questi sono solo alcuni degli innumerevoli avvistamenti di veri vampiri registrati e di cui la gente ha memoria negli Stati Uniti. Ogni anno, alcune storie di vampiri esplodono sui giornali. Alcuni episodi vengono diffusi, mentre altri passano inosservati. Gli avvistamenti di veri vampiri però non accadono solo negli Stati Uniti ma si verificano in tutto il mondo. Non rimane che chiedersi se queste creature sono reali o sono solo frutto della nostra immaginazione. E voi che ne pensate? Vi è mai capitato di vedere un vero vampiro? Se volete, scrivete un commento e raccontateci la vostra esperienza.

17 Commenti su Avvistamenti di veri vampiri

  1. Ne ho visto uno!!! era semplicemente in una macchina parcheggiata seduto accanto al guidatore che dormiva. era un ragazzo normale solo con dei canini più lunghi. inoltre nella mia città in campagna diverse volte ho trovato sacche di sangue vuote (le classiche sacche che vengono riempite quando uno va a donare il sangue)

  2. O I vampiri sono creature immortali. È per questo che non si può uccidere un angelo caduto. Molti hanno simulato o la propria morte o finto o il trascorrere del tempo con cui un nobile uso di costumi e di tricchi. X ogni vampiro porre fine ai auoi giorni.

  3. Quello che hai visto era mio fratello, si siamo Vampiri, ma ci sono delle regole che dobbiamo tutti rispettare, per salvaguardare la nostra specie. Vi prego non cercateci, verremo noi da voi, la vostra specie è ad un passo dalla fine. Non chiedete di diventare vampiri, vampiro vuol dire maledetto. Un saluto
    Sebastian.

    • voglio essere uno di voi. la mia vita non mi soddisfa. ho come un vuoto dentro. preferisco essere maledetta piuttosto che stare così

  4. Se conosci qualcuno mandami una mail su printesa_angy2012@yahoo.com. ..per favore io sono interessata perché la mia vita e stata uno schifo e lo sarà se non mi trasforma un vampiro…io non scherzo non mi piace vivere così non ho fortuna in niente…sono sfortunata…per favore fammi sapere se conosci qualche vampiro e dille di contattarmi

  5. Se conosci qualcuno mandami una mail su printesa_angy2012@yahoo.com. ..per favore io sono interessata perché la mia vita e stata uno schifo e lo sarà se non mi trasforma un vampiro…io non scherzo non mi piace vivere così non ho fortuna in niente…sono sfortunata…per favore fammi sapere se conosci qualche vampiro e dille di contattarmi

  6. Vorrei incontrare anch’io un vampiro. Se c’è un vampiro che sta leggendo questo messaggio per favore mi contatti. 🙁

  7. Per diventare un vampiro devi farti mordere,bere il suo sangue e poi morire così poi resusciti e diventi un vampiro,forse è per questo che non hai alcun sintomo di sete di sangue

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche