Aziende asiatiche investono in Btp e Bonos

Economia

Aziende asiatiche investono in Btp e Bonos

Operatori di borsa
Operatori di borsa

La notizia è confortante per l’Italia: i principali fondi finanziari asiatici si preparano ad acquistare bond dell’area euro, consigliati a questa operazione da ritorni estremamente appetitosi. Per capire il perchè, basti dire che il rendimento dei bond italiani e’ cinque volte piu’ alto di quelli di Taipei. Dopo le banche giapponesi, che hanno cominciato a rastrellare titoli italiani e spagnoli, anche il gruppo leader nell’assicurazione vita del Taiwan e l’azienda finanziaria numero uno in Corea del Sud hanno deciso di fare la stessa operazione, accelerata dai coupon sempre più attraenti dopo la felice soluzione della crisi greca. Le due società di cui si parla sono Cathay Life Insurance, che ha già deciso di investire nel debito sovrano iberico e del nostro paese, e Woori Investment & Securities, che invece aspetta le prossime aste sul primario per cercare di trarre profitti dagli ulteriori guadagni previsti per i bond della periferia dell’area euro.

A sua volta, Mizuho Asset Management, società che ha sede a Tokyo, ha iniziato a comprare Bonos e Btp gia’ dall’ultimo trimestre. Una buona notizia per i due paesi, alle prese coi problemi finanziari che hanno affossato i titoli in questi mesi e che potrebbe contribuire a riportare serenità sui mercati azionari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche