B-Italia: i convocati di Piscedda per lo stage. Appena quattro sono titolari…

Serie Minori

B-Italia: i convocati di Piscedda per lo stage. Appena quattro sono titolari…

Torna in campo la B-Italia. La Nazionale Under 21 di categoria, allenata da Massimo Piscedda, ha fin qui disputato un solo incontro ufficiale, quello del 30 marzo contro la rappresentativa di pari categoria serba (nella foto la formazione iniziale), terminato 2-0 con reti di Bonaventura e De Luca. Settimana prossima il gruppo giocoforza rinnovato si radunerà a Coverciano per uno stage di due giorni, domenica 25 e lunedì 26 settembre.

Questo l’elenco dei convocati, che non comprende ovviamente giocatori di Empoli e Reggina, che la sera di lunedì saranno impegnate nel posticipo della sesta giornata.

Portieri: Seculin (Juve Stabia); Fiorillo (Sampdoria).

Difensori: Malomo (Albinoleffe); Masi (Bari); De Vito (Cittadella); Terigi (Crotone); D. Donnarumma (Nocerina); Bassoli (Modena); Brosco (Pescara); Cappelletti (Sassuolo); Pucino (Varese).

Centrocampisti: Boniperti (Ascoli); Bellomo (Bari); Martina Rini e Paghera (Brescia); Martignago (Cittadella); Maiello (Crotone); Crimi (Grosseto); Carraro (Modena); Doninelli (Verona).

Attaccanti: Mendicino (Gubbio); Raimondi (Juve Stabia); Immobile (Pescara); Falcinelli (Sassuolo); De Luca (Varese); Misuraca (Vicenza).

Come si evince dall’elenco si tratta di un gruppo molto ampio, da cui Piscedda trarrà le indicazioni per effettuare le necessarie scremature alle prossime convocazioni.

Appena quattro i “superstiti” dell’amichevole di marzo, Cappelletti, Martignago, Mendicino e De Luca ma del gruppo tornerà sicuramente a far parte il pescaarese Marco Capuano, attualmente infortunato. La situazione comunque è poco allettante per il tecnico se è vero come è vero che tra i ventisei convocati appena quattro, Malomo, De Vito, Brosco ed Immobile, possono essere considerati titolari.

Paradossale la situazione dei portieri dal momento che nè SeculinFiorillo sono protagonisti nei rispettivi club: il sampdoriano è addirittura terzo portiere e non ha ancora messo piede in campo, al pari di Daniele Donnarumma, Doninelli, Bellomo e Falcinelli. Altro che campionato dei giovani…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche