Baby prostituta a 14 anni, dai 50 ai 100 euro a prestazione: condannato il cliente

Cronaca

Baby prostituta a 14 anni, dai 50 ai 100 euro a prestazione: condannato il cliente

Treviso – Un trevigiano di 52 anni, ex guardia giurata, è stato condannato a 9 anni di reclusione e al pagamento di un risarcimento danni pari a 50.000,00 euro nei confronti di una ragazza con la quale ha avuto dei rapporti sessuali. L’uomo è stato giudicato colpevole dei reati di violenza sessuale su minore e induzione alla prostituzione minorile. All’epoca dei fatti la ragazza, oggi maggiorenne, aveva 14 anni. La vittima a raccontato di aver conosciuto l’uomo in un bar. In quell’occasione la ragazza ebbe il suo primo rapporto sessuale con l’uomo che la pagava tra i 50 e i 100 euro a prestazione. L’uomo ha fatto anche da mediatore tra la ragazza e un cittadino cinese che ha avuto un rapporto sessuale con la minore, sempre dietro compenso. L’uomo si è difeso dicendo di non aver mai pagato la ragazza per fare sesso. Le prove però, hanno dato ragione alla vittima.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...