BACH éclat – Balletto dell’Esperia

Danza

BACH éclat – Balletto dell’Esperia

Si terrà il sesto appuntamento per la stagione di danza 2011-2012 del Balletto dell’Esperia che si svolgerà a Torino presso il Teatro Astra da giovedi 15 fino a sabato 17 marzo alle ore 21,00 vi sarà la prima in assoluta di BACH èclat, il nuovo spettacolo organizzato dell’Esperia. L’evento di danza che viene svolto da ottobre ad aprile, è formato da setti appuntamenti molto influenti, di cui vi saranno coreografi e compagnie italiane ed europee. Il Palcoscenico Danza viene realizzato grazie alla collaborazione di: REGIONE PIEMONTE – CITTÀ DI TORINO- TORINODANZA- FONDAZIONE CRT- FONDAZIONE TEATRO- PIEMONTE EUROPA- MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI e con la tutela del Centro Regionale Universitario per la Danza “Bella Hutter”. Il Balletto dell’Esperia èclat dopo che a dedicato a Mozart e a Beethoven i suoi lavori si dedica a tre grandi compositori della storia. Lo spettacolo che viene omaggiato al compositore tedesco è costituito da due coreografie di Paolo Mohovich, dove la serata si apre con Sols a dos, sulla Suite numero 3 per violoncello, che sprigiona musica unica con questo strumento davvero straordinario.

Seguirà Bach èclat, sui Concerti Branderburghesi, uno studio sulla combinazione tra velocità e lentezza, che dalla filosofia greca fino ad andare avanti ha creato modi diversi di cogliere e vivere il tempo. Ma entrambe velocità e lentezza non sono incontrasto tra loro: entrambe possono essere in armonia con i tempi interiori dell’individuo, con il corpo e con lo spirito, a seconda dei momenti della vita. Il costo del biglietto intero è di euro 18,00 mentre il ridotto è di 13,00 euro valido per gli under 26, over 60, insegnanti. Gli abbonamenti per il Teatro che vi è la possibilità di scegliere 4 spettacoli il prezzo è di 40 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

regali di fidanzamento algerini
Cultura

Tradizionali regali di fidanzamento algerini

22 settembre 2017 di Notizie

Studiare le tradizioni di un Paese significa capirne la cultura. E le celebrazioni di nozze sono sempre un momento per osservarle al meglio. Scopriamo insieme quali sono i tipici regali di fidanzamento algerini.