Baciami ancora: recensione del film

Cultura

Baciami ancora: recensione del film

Baciami ancora è un film di Gabriele Muccino uscito nel 2010. Protagonisti sono Stefano Accorsi, Vittoria Puccini, Pierfrancesco Favino, Giorgio Pasotti. Sono i ragazzi che ci hanno fatto compagnia nel “L’ultimo bacio” di cui Baciami ancora è il sequel.

Dopo dieci anni Muccino riprende gli stessi personaggi con le loro caratteristiche e problematiche. Ora sono maturati, sono quarantenni alle prese con ulteriori questioni. Ci sono Carlo che dopo la rottura con Giulia non è in grado di mantenere una relazione stabile; Giulia, che dopo le sofferenze per la fine del suo matrimonio convive con Simone e la bimba avuta dal marito. Marco in crisi con la moglie per il mancato arrivo di un figlio tanto desiderato; Paolo sempre più depresso e in crisi esistenziale.

Il film ha dei risvolti drammatici e ripropone le problematiche quotidiane degli allora trentenni in una versione amplificata, dove tutto sembra andare a rotoli. La famiglia e totalmente in crisi e con essa tutte le dinamiche affettive.

Muccino in questo film ci racconta i rapporti umani con tono struggente e cogliendone la loro drammaticità.

Un film intenso che lascia qualcosa dentro e fa riflettere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Manuela Margilio 88 Articoli
Sono laureata in giurisprudenza e amo scrivere su questioni relative al diritto e fisco; mi piace leggere e mi dedico alle recensioni. Scrivere sul web è una delle mie passioni che mi consente di essere sempre aggiornata.