Badante romena muore sull’Aurelia COMMENTA  

Badante romena muore sull’Aurelia COMMENTA  

capalbio scalo

A Capalbio scalo si è consumato una tragica vicenda.  Lenuta Slujitoru, una badante romena di 41 anni è infatti morta all’ospedale di Grosseto, dopo aver subito un gravissimo incidente stradale. A quanto pare la donna si trovava in sella al proprio ciclomotore ed è stata investita da una Bmw. L’incidente sembra che si sia verificato  sulla statale Aurelia al bivio per Capalbio Scalo.  E’ probabile che la donna tornasse a casa. Certo è che il tragico evento pone  nuovamente il problema della sicurezza stradale e forse della necessità di maggiori controlli, specie nelle ore notturne, da parte della stessa polizia stradale. Non basta infatti sensibilizzare i cittadini rispetto al problema della sicurezza stradale, ma sono necessari maggiori controlli sulle strade ed in particolare  su quelle arterie dove è più facile che si verifichino incidenti di una certa gravità. La  sicurezza dei cittadini passa anche attraverso un maggiore e più attento controllo del territorio.


 

 

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*