Baggio compie 50 anni e li festeggia ad Amatrice, con i terremotati COMMENTA  

Baggio compie 50 anni e li festeggia ad Amatrice, con i terremotati COMMENTA  

Baggio compie 50 anni e li festeggia ad Amatrice, con i terremotati
Baggio compie 50 anni e li festeggia ad Amatrice, con i terremotati

Una visita inattesa ad Amatrice e un pranzo tra gli sfollati. Così, Baggio, festeggia i suoi 50 anni. E il pomeriggio lo dedica ai più giovani.


Roberto Baggio oggi compie 50 anni. E ha deciso di festeggiarli tra i terremotati del centro Italia: “Volevo capire cosa significa essere qui. E’ emozionante. Le immagini della televisione non rendono giustizia a ciò che si prova qui”, dichiara l’ex Pallone d’Oro appena arrivato ad Amatrice. Baggio è partito in mattinata assieme alla sua famiglia. La prima tappa, accompagnato dal presidente dell’Amatrice Calcio, Tito Capriccioli, è stata all’interno del piccolo container che ospita l’ufficio del sindaco Sergio Pirozzi. Poi, ha visitato la sede di Radio Amatrice e la mensa nella tensostruttura della Protezione Civile, dove ha pranzato con le persone sfollate e i volontari. Il pomeriggio, invece, lo vuole dedicare soprattutto a bambini e ragazzi.


La visita è stata pianificata una settimana fa con i responsabili della squadra di calcio di Amatrice. Roberto, però, aveva chiesto di non divulgare la notizia. E così è stato, fino a oggi. Il paese di Amatrice è stato totalmente distrutto in seguito al sisma. Il centro è ancora irriconoscibile, dopo il terremoto di magnitudo 6.0 che si è abbattuto nella notte tra il 23 e il 24 agosto dello scorso anno.


Dopo Amatrice, Roberto Baggio sarà attesso, per le 19, nella città terremotata di Norcia. All’interno della tensostruttura della Protezione Civile è stata organizzata una cerimonia per festeggiarlo con tanto di torta e candeline.

L'articolo prosegue subito dopo

L’ex calciatore resterà a Norcia anche domani, per visitare il centro storico della città e per dare il calcio d’inizio di una partita amichevole tra i giovani del luogo. “L’affetto delle persone, dopo 13 anni dal mio ritiro, mi stupisce sempre – ha dichiarato Baggio a Premium Sport – La mia filosofia di vita è la ricerca della felicità. Bisogna ricercarla tutti giorni, trovarla dentro noi stessi. E poi donarla agli altri”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*