Bagheria, bare bruciate: inchiesta passa a Dda Palermo COMMENTA  

Bagheria, bare bruciate: inchiesta passa a Dda Palermo COMMENTA  

cimitero

L’inchiesta sulle bare bruciate a Bagheria passa alla Dda di Palermo.

Si segue anche la pista della mafia nelle indagini sul ritrovamento di bare bruciate e resti umani in alcune aree del cimitero di Bagheria.

L’inchiesta è stata infatti affidata alla Dda di Palermo. Il collaboratore di giustizia Sergio Flamia parla di un racket all’interno del cimitero. Gli investigatori sospettano tra l’altro che la mafia  controllasse un mercato dei loculi e delle aree per la costruzione di cappelle private.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*