Baku 2015: giochi finiti, Italia sesta nel medagliere COMMENTA  

Baku 2015: giochi finiti, Italia sesta nel medagliere COMMENTA  

Una cerimonia di chiusura in grande stile mette la parola fine all’avventura dei Primi Giochi Olimpici Europei disputatisi a Baku, in Azerbaijan.

Per l’Italia è stata senza dubbio un’esperienza positiva, che termina con un sesto posto nel medagliere assoluto (10 gli ori conquistati), dove domina la Russia (79 ori e 164 medaglie), seguita dai padroni di casa dell’Azerbaijan (21 ori) e dalla Gran Bretagna (18 ori). Giù dal podio, ma sempre davanti agli azzurri, quarta è la Germania (16 ori) e quinta la Francia (12 ori).

47 le medaglie conquistate in totale, stesso numero dei britannici, che però hanno 18 ori e 10 argenti laddove l’Italia ha 10 ori e ben 26 argenti (soltanto la Russia ha collezionato più seconde piazze, 40).

Ottime le prestazioni di nuoto e scherma, deludenti la pallavolo e il ciclismo, sorprendente il beach soccer, che ha perso proprio ieri di misura (3 a 2) la finale con la Russia.


Questi gli ori azzurri:

sciabola a squadre maschile

fioretto individuale maschile – Foconi

fioretto individuale femminile – Volpi

1500 stile libero femminile – Schiazzano

carabina libera 3 pos.

femminile – Zublasing

tiro a segno coppie miste

tiro con l’arco a squadre femminile

tiro con l’arco coppie miste

skeet maschile – Luchini

skeet misto

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*