Balayage californiano: come si fa

Donna

Balayage californiano: come si fa

Balayage californiano: effetto naturale, dal biondo al castano, dal bruno al rosso, dal biondo-ramato al rosa salmonato; tutte le idee per questa nuova stagione estate 2017

Il Balayage californiano è una tecnica che consente di ottenere un effetto “sfumato” dei capelli castani, biondo e rosso: esso consente di ottenere un effetto molto naturale con radici scure e lunghezze di colore rosso-ramato o biondo chiarissimo, ancora più luminose ed accentuate se si utilizza il metodo del “Balayage californiano“. Da poco approdato in Italia, il Balayage californiano è una tecnica di colorazione di grandissimo successo: è richiesto agli hair stylist dalle donne di tutto il mondo perché a prezzo contenuto, risultato finale ottimo con capelli schiariti al massimo sulle punte.

Il Balayage può essere una tecnica utilizzata anche dalle donne in gravidanza o da chi è allergico a tinture proprio perché questo metodo non prevede l’uso di prodotti decoloranti. Balayage californiano è una delle nuove tecniche di colorazione dei capelli che sta riscontrando il successo di milioni di donne, a partire dalle dive di Hollywood per un look naturale e sobrio ma, anche, personalizzato ed elegante.

Il Balayage californiano è ideale non solo sui capelli biondi ma si adatta bene sulle tonalità più scure, castani fino alle nuance del nero: si tratta di scegliere la tonalità più adatta al proprio incarnato e colore degli occhi; per questo motivo è importante rivolgersi ad un parrucchiere.

Il procedimento del Bayalage californiano è molto semplice ma accurato e permette di applicare una particolare miscela schiarente sulle ciocche mentre, i capelli sulla parte centrale sono di tonalità scura o rossa. Il Balayage rosso castano è adatto per le donne con capelli castani chiaro che vogliono ravvivare il colore con il rosso scuro-mogano (tono su tono) o rosso ramato, o chocolate mauve, tonalità cromatica moda per la summer 2017. Non solo, il Balayage color biondo-ramato-rosato: per chi ha i capelli decolorati con la radice bionda può giocare sulle punte con il rosso ramato intenso oppure con il colore rosa salmonato, un vero must have della gamma dei colori effetto “dust” per questa nuova stagione primavera 2017. Per le brune solo ed esclusivamente “effetto biondo mielato”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche