Balayage: cosa significa e come si fa - Notizie.it

Balayage: cosa significa e come si fa

Donna

Balayage: cosa significa e come si fa

Che cosa sarà mai il balayage? Le fashion victims non se lo saranno di certo fatto scappare, è un modo per schiarire i capelli con l’effetto “baciate dal sole”. Curiose di scoprirne di più? Allora seguite questa guida!
Se da tempo volete dare un tocco di luce alla vostra chioma ma non volete ricorrere a tinte aggressive che possono danneggiare i capelli, allora il balayage è la soluzione per voi. Questa tecnica infatti non crea quell’effetto di avere i capelli di due colori, tipico dello shatush, ma dona un effetto naturale in modo tale da schiarire leggermente il vostro colore.

Il balayage può essere applicato sia su capelli chiari che scuri, alcune star ne vanno matte come ad esempio Rihanna, Jennifer Lopez o Sarah Jessica Parker. La cosa positiva è che non richiede ritocchi dopo un certo periodo di tempo come avviene per le altre tinte.

Come si fa il balayage?

Va applicato in tutta la testa, perciò su tutti i capelli e non in parte come può avvenire per lo shatush.

Tuttavia, dal momento che si tratta comunque di una colorazione permanente piuttosto sofisticata, è preferibile evitare il “fai da te” e rivolgersi quindi al proprio parrucchiere di fiducia con il quale potrete appunto consultarvi sulle possibili tonalità.

Avviene in due fasi: la prima prevede una decolorazione mentre nella seconda, si va a colorare per conferire più luminosità ai capelli. E’ necessario indicare quali ciocche si vuole schiarire, si deve inoltre valutare il proprio taglio e la forma del viso.
Si parla di applicazione a “stella” perchè il cuoio capelluto viene diviso in cinque ciocche grandi che vanno appunto a rappresentare le punte di una stella.

Con l’aiuto di un pennello e di una spatola vengono effettuate delle sfumature in tutta la lunghezza dei capelli per schiarire in prossimità delle punte. Ovviamente bisognerà optare per una tonalità che sia in linea con il colore naturale dei vostri capelli.

Il balayage può essere fatto anche sui capelli corti a patto che non si vada a modificare il taglio dopo l’applicazione.

Infine, per preservare la salute della chioma è necessario tenere sempre i capelli idratati e curati con maschere o balsami.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Accessori fai da te
Donna

Borse e accessori fai da te

19 ottobre 2017 di Notizie

E’ noto che noi donne amiamo follemente scarpe, borse e accessori. Sono indispensabili per il nostro look! Ecco dei semplici consigli per creare degli accessori originali e personalizzati.