Balotelli – a cresta alta COMMENTA  

Balotelli – a cresta alta COMMENTA  

 

 

Questo libro è uno tsunami. E il  vostro punto di vista su Mario Balotelli d’ora in poi non sarà più lo stesso:  con una serie d’innumerevoli interviste, restroscena, testimonianze, flashback e  rivelazioni, ecco tutta la verità sul più discusso calciatore del mondo dai  tempi di Diego Armando Maradona.

Dalle umili origini tra Accra e Konongo ai  lunghi mesi in un ospedale di Palermo con la vita appesa a un filo. Dal  drammatico affido ai Balotelli ai permessi di soggiorno da rinnovare ogni due  anni.

Dai primi calci al pallone alla cacciata dalle squadre giovanili, fino  agli anni di scuola col terrore di essere rispedito in Africa e a domandare alla  maestra: “Ma il mio cuore è bianco come quello degli altri?”.

Poi l’ascesa:  promessa osannata ma perennemente in castigo al Lumezzane, campione dell’Inter  fino agli anni impossibili di Mourinho, quindi in esilio a Manchester e ancora  di ritorno al Milan.

L'articolo prosegue subito dopo

In mezzo, il razzismo, l’odio, gli eccessi, le donne e  l’affair Raffaella Fico, raccontato per la prima volta con particolari  esclusivi e rivelazioni choc. Tutta la storia di un giovane idolatrato e  tormentato. Mario Balotelli: perennemente sulla cresta dell’ombra.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*