Balotelli: convalidato l’arresto per il fratello COMMENTA  

Balotelli: convalidato l’arresto per il fratello COMMENTA  

Guai per il fratello di Mario Balotelli. Enoch Baruwah, fratello ventenne dell’attaccante del Manchester City, è stato arrestato per aver aggredito due carabinieri intervenuti per sedare una rissa. Oggi i giudici ne hanno confermato l’arresto: Balotelli junior è libero ma ne è stato disposto l’obbligo di dimora in attesa del processo per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.


Processo per il quale c’è già una data, fissata per il prossimo 3 gennaio. Enoch è difeso dagli avvocati Luca Crotti e Alessandro Bertoli e nella giornata di ieri ha raccontato la sua versione dei fatti, spiegando di essere stato aggredito all’interno di un bar.

Un uomo gli avrebbe strappato la maglietta e, forse a causa dell’improvviso malore avuto dalla sorella, il giovane avrebbe avuto una reazione ingiustificata contro i due carabinieri, intervenuti per sedare la rissa. Enoch si è scusato con loro aggiungendo che non aveva intenzione di far loro del male.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*