Bambini chiusi in gabbia con i cani, orrore in Cina

Esteri

Bambini chiusi in gabbia con i cani, orrore in Cina

E’ una scena orribile alla quale non si vorrebbe mai assistere, quella immortalata nella città cinese di Nanjing dove due bambini sono stati trovati chiusi nelle gabbie insieme ai cani. I piccoli erano costretti a vivere in condizioni dabbero disumane, condividendo il poco spazio a disposizione con gli animali e dovendo addirittura condividuere l’acqua con loro e dal momento che non erano nemmeno presenti delle ciotole erano costretti a bere da alcune pozzanghere. I genitori, divorziati, si erano trasferiti in un’altra città lasciando i bambini al nonno, allevatore di cani di professione. sarebbe stato lui a mettere i nipotini nelle gabbie, per evitare di doverli tenere in casa, lasciandoli a vivere in una condizione orribile e disumana; la vicenda è stata portata alla luce dai media locali, ed ha fatto in pochi giorni il giro del mondo tanto da spingere le autorità ad intervenire per mettere fine a un tale orrore e tutelare la salute dei piccoli bambini.

1 Trackback & Pingback

  1. Bambini chiusi in gabbia con i cani, orrore in Cina | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche