Bambini e il Natale, ecco i consigli degli esperti della WAidid COMMENTA  

Bambini e il Natale, ecco i consigli degli esperti della WAidid COMMENTA  

Bambini e il Natale, ecco i consigli degli esperti della WAidid
Bambini e il Natale, ecco i consigli degli esperti della WAidid

Le vacanze di Natale e le preoccupazioni per passarle in salute è la priorità per tutti. Consigli degli esperti per essere in piena forma.

Finalmente si avvicinano le vacanze natalizie, le feste più amate dagli italiani e si cerca sempre di passarle in compagnia di parenti ed amici. La maggior preoccupazione durante le festività, specie nel periodo invernale, sono i bambini. In questo caso ci vengono in aiuto i consigli degli esperti della WAidid, l’associazione Mondiale per le Malattie Infettive e i Disordini Immunologici.

Leggi anche: Come portare a casa un nuovo cucciolo di cane


Il Natale è alle porte e come sappiamo tutti il rischio di ammalarsi da Influenze e Raffreddori è maggiore che negli altri periodi dell’anno. Ma come passare al meglio le vacanze senza ammalarsi? Gli esperti della Waidid ci consigliano prima di tutto di fare attenzione all’alimentazione, specie alle carni crude che si consumano durante il menu di Natale, quindi particolar attenzione a cibi elaborati, salame, insaccati e le conserve di frutta e verdura preparate a casa.

Leggi anche: Come essere belle quando si sorride


Oltre l’alimentazione gli esperti consigliano di lavarsi bene le mani prima di cucinare, evitare il consumo di uova crude ed evitare verdure non lavate che possono portare la salmonella.

Oltre a questi consigli inoltre si consiglia attività fisica piuttosto che stare davanti alla tv e videogiochi, le passeggiate all’aria aperta fanno bene, ma attenzione a scegliere l’abbigliamento giusto, specie per i bambini.

Leggi anche

larry smith parkinson
Salute

Parkinson: malato prova la marijuana terapia. Un miracolo

La marijuana come terapia di alcune patologie. Emerge dai più rispettabili studi che il Thc,  il principio attivo delle foglie di cannabis,  rallenta o  arresta la progressione del Parkinson.   Un tipo di grave patologia che, lo ricordiamo, ancora non ha una cura efficace. La cannabis è una pianta davvero miracolosa creata da madre natura. Una serie di video mostra l'effetto straordinario della marijuana sul Parkinson. Un uomo uomo,  con il valido aiuto di un collega, prova la  marijuana medica per la prima volta. Con solo qualche goccia di olio di cannabis posizionata sotto la lingua, Larry che soffre di gravi Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*