Bambino di 9 anni guadagna 1.3 milioni di dollari l'anno su YouTube - Notizie.it
Bambino di 9 anni guadagna 1.3 milioni di dollari l’anno su YouTube
Style

Bambino di 9 anni guadagna 1.3 milioni di dollari l’anno su YouTube

Non vergognatevi se in questo momento vi state chiedendo cosa ne avete fatto delle vostre vite fin ora.

Questo ragazzo di nove anni ragazzo guadagna l’incredibile cifra di 1,3 milioni dollari l’anno semplicemente facendo review di giocattoli su YouTube. Ha in sostanza preso quel lavoro che hai sempre desiderato e lui viene addirittura pagato un sacco di soldi per farlo.

Evan e suo padre Jared (per mantenere una certa privacy, hanno rifiutato il loro cognome), iniziano il loro canale YouTube EvanTubeHD nel 2011. Quattro anni dopo, hanno quasi 1,4 milioni di iscritti e hanno avuto l’incredibile cifra di 1,2 miliardi di visite.

Il duo padre-figlio posta fino a tre video alla settimana: Evan nei panni del cliente di giocattoli – da tutto ciò che comporta Angry Birds al castello di Elsa i Frozen – e il padre fa le riprese, l’editing e la pubblicazione.

Jared dice che il canale è iniziato come un po ‘di divertimento e una scusa per passare del tempo padre-figlio fino a quando le visualizzazioni hanno continuato ad aumentare.

‘Quando abbiamo iniziato il canale, non avevamo intenzione di fare un centesimo dai nostri video.

Non sapevamo nemmeno che fosse possibile ‘.

Ma, grazie alle recensioni di Evan, hanno iniziato a ricevere migliaia di visite e Jared ha iniziato a incuriosirsi sul pulsante’ monetizzare ‘a disposizione di creatori di contenuti di YouTube.

‘Ed ecco che il denaro iniziava ad arrivare nel nostro account AdSense’, dice Jared, aggiungendo: ‘Certo, non era molto, forse un paio di dollari al giorno. Ma ho pensato di prendere questo piccolo flusso di reddito e metterlo in un fondo comune fino a quando i ragazzi fossero pronti per andare al college, ci sarebbe un bel gruzzoletto’.

E adesso i guadagni annuali hanno raggiunto l’1,3 milioni di dollari.

Come la maggior parte persone, ho pensato spesso ai lavori da sognoche mi sarebbe piaciuto fare’ spiega. ‘Ma mai nei miei sogni più sfrenati avrei mai pensato che sarei finito a fare video mentre faccio cose divertenti con la mia famiglia.’

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche