Banca Popolare di Milano: perdita di 600 milioni di euro nel 2011 - Notizie.it

Banca Popolare di Milano: perdita di 600 milioni di euro nel 2011

Aziende

Banca Popolare di Milano: perdita di 600 milioni di euro nel 2011


I conti di Banca Popolare di Milano del 2011, primo anno guidato da Bonomi-Montani, sono in rosso, con una perdita di 614 milioni di euro e su questi gravano svalutazioni e accantonamenti.
Più nello specifico i dati di raccolta diretta della clientela retail è stata di 35,1 miliardi, cioè un – 1,8%, gli impieghi sono rimasti abbastanza stabili con un + 0,4 con 35,7 miliardi, mentre i proventi operativi sono pari a 1352 milioni, il che equivale a un – 7,7%. Sul risultato d’esercizio gravano la contabilizzazione di componenti non ricorrenti per 438 milioni, di questi 419 milioni per l’impairment test su avviamenti (336 milioni di euro) e partecipazioni. Pari a 112 milioni di euro, quindi in crescita ammontano, sono, invece, gli accantonamenti per rischi e oneri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche