Bandi finanziamenti fondo perduto Campania 2015 - Notizie.it

Bandi finanziamenti fondo perduto Campania 2015

Lavoro

Bandi finanziamenti fondo perduto Campania 2015

 

Cosa sono i finanziamenti a fondo perduto

I finanziamenti a fondo perduto sono dei contributi messi a disposizione da enti pubblici o società finanziarie pubbliche per favorire le attività imprenditoriali, soprattutto giovanile.

I beneficiari sono solitamente società di nuova costituzione (start up), imprese avviate da donne o imprese costituite da giovani.

Come si accede ai finanziamenti a fondo perduto?

Sono previsti dei bandi, periodici per accedere ai quali bisognerà compilare un’apposita domanda. Il finanziamento verrà erogato tramite istituti di credito convenzionati.

Sono previsti finaziamenti agevolati per le stat-up innovative.

Risale al 16 febbraio il bando per la concessione di finanziamenti a tasso zero finalizzati alla costituzione e sviluppo di start-up innovative di piccola dimensione. Le start up potranno beneficiare di un mutuo senza interessi, il cui valore può arrivare fino al 70% delle spese che vengono consentite (con un massimo di 1.050.000 euro). Le domande potranno essere presentate fino ad esaurimento fondi.

Attività svolte dalle imprese

Produzione di beni e servizi aventi un forte contenuto tecnologico e innovativo anche nel campo dell’economia digitale.

Durata del finanziamento

La durata del finanziamento è di massimo 8 anni e dovrà essere rimborsato dopo un anno a decorrere dall’ultima quota di agevolazione, con un piano di ammortamento a rate semestrali.

Si precisa che l’importo del mutuo può arrivare fino all’80% nel caso di:

-start up costituita interamente da giovani aventi un’età inferiore a 35 anni

-sia costituita da donne

-tra i soci è presente almento un soggetto che abbia il titolo di dottore di ricerca da non più di 6 anni che da almeno 3 anni sia impegnato all’estero in attività di ricerca o didattica (massimo 1.200.000 euro)

Quali sono i requisiti per poter accedere al bando:

Che si tratti di società di capitali da non più di 48 mesi;

-che siano iscritte presso apposita sezione del registro delle imprese;

-che abbiano un valore di produzione inferiore a 5 milioni di euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Manuela Margilio 115 Articoli
Sono laureata in giurisprudenza e amo scrivere su questioni relative al diritto e fisco; mi piace leggere e mi dedico alle recensioni. Scrivere sul web è una delle mie passioni che mi consente di essere sempre aggiornata.