Bandi finanziamenti fondo perduto Sicilia 2015 COMMENTA  

Bandi finanziamenti fondo perduto Sicilia 2015 COMMENTA  

Sono attivi i bandi “Star Up Innovative”: si tratta di finanziamenti a tasso zero per i richiedenti di ogni parte d’Italia. Oltre a questo finanziamento verrà concesso un finanziamento a fondo perduto del 20% per tutti i richiedenti che risiedono nelle regioni del Sud, in Sardegna ed in Abruzzo.

È bene ricordare che “Smart&Smart” è l’innovativo strumento che serve per agevolare finanziariamente la creazione di nuove imprese. Bisogna evidenziare che per effettuare la domanda non è una condizione necessaria costituire prima la società. Ma, questa potrà anche essere creata in una seconda fase. L’aiuto serve per sostenere la creazione dell’impresa e del suo sviluppo e questo su tutto il territorio nazionale. Vengono agevolate le start-up veramente innovative. Perché è grazie alle imprese di qualsiasi dimensione che si creano lavoro e sviluppo.

Vengono previsti finanziamenti a tasso zero fino all’80% di progetti di investimento. Bisogna ricordare che sono previsti fino a 1.500.000 euro e dei sostanziosi contributi a fondo perduto. Delle agevolazioni ulteriori (prevedendo un contributo a fondo perduto del 20%) sono previste per progetti in cui compaiano donne o giovani oppure che siano localizzati nelle regioni del sud, delle isole e del cratere sismico aquilano.

Infine, bisogna ricordare di allegare alla domanda una presentazione del progetto ed il relativo piano d’impresa. Le domande devono essere presentate dal 16 febbraio alle ore 12.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Bandi finanziamenti fondo perduto Sicilia 2015 COMMENTA  

Leggi anche

No Picture
Catania

Rinnovato il cda della Sac

Confermato Mancini presidente ed entrano nel direttivo in prima persona sia il presidente della Provincia di Catania che quello di Siracusa. Sia Castiglione che Bono infatti siederanno nel consiglio d’amministrazione che, in base all’articolo 22, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*