Bari, “Una Città Che Suona” COMMENTA  

Bari, “Una Città Che Suona” COMMENTA  

Bari, "Una Città Che Suona"
Bari, "Una Città Che Suona"

“Una Città Che Suona” è il tema della seconda edizione del festival ” La città visibile”

La manifestazione si terrà a Bari dal 6 all’8 novembre

E’ stata presentata oggi la seconda edizione del festival “La città visibile” che si terrà a Bari dal 6 all’8 novembre. L’evento è ideato e promosso dalla Fondazione Città Bambino e realizzato grazie ai contributi dell’assessorato dell’industria turistica e culturale della Regione Puglia e dell’ufficio del Garante regionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, col patrocinio del Comune di Bari.


Il tema di questa edizione sarà quello di «Una città che suona», con il capoluogo di regione che verrà invaso in diverse zone da workshop, incontri, concerti di giovani gruppi. Il festival vanta numerose collaborazioni: il Conservatorio Piccinni, la Biblioteca Nazionale, la Biblioteca dei ragazzi/e, il Teatro Kismet, il Granteatrino Casa di Pulcinella, l’Accademia del Cinema dei Ragazzi, l’Associazione Musica in gioco, l’orchestra del Borgo antico, le orchestre sinfoniche delle scuole Amedeo d’Aosta e Zingarelli, il Museo Didattico del Cinema, l’Officina degli Esordi, le librerie Svoltastorie e Mobydick.


Le lezioni riguarderanno la musica in maniera ampia, con laboratori e workshop di canto e di una vasta gamma di strumenti e avranno luogo tra librerie, biblioteche, teatri, ospedali, scuole e musei.


L’Assessore alla cultura Silvio Maselli dichiara:

L’amministrazione ringrazia tutte le realtà coinvolte in questo progetto importante per la nostra città, perché oggi le istituzioni che amministrano un territorio non sono soltanto quelle pubbliche, ma queste devono essere coadiuvate dalle entità private che operano quotidianamente e con passione sul territorio e che, come nel caso del festival, acquisiscono esperienza professionale nel nome della diffusione della cultura e dell’arte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*