Bari: scampata molestia in casa, salva per il grido di paura

Bari

Bari: scampata molestia in casa, salva per il grido di paura

Ancora un caso di molestia, questa volta fortunatamente sventata.

Succede a Molfetta , in provincia di Bari. Una donna ha rischiato di essere vittima di violenza nella sua stessa abitazione da parte di un 24enne di Terlizzi. L’uomo ha atteso che il genero della donna uscisse temporaneamente di casa per compiere l’aggressione. Fortunatamente il panico e la richiesta strillante di aiuto, hanno permesso alla figlia della donna, in casa al momento dei fatti, di allertare tempestivamente i vicini e i carabinieri, giunti immediatamente sul posto per bloccare l’aggressore.

Il giovane incensurato, su disposizione della Procura di Trani, è stato arrestato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*