Barletta, arrestato rapinatore imbranato

Bari

Barletta, arrestato rapinatore imbranato

Barletta, arrestato rapinatore imbranato
Barletta, arrestato rapinatore imbranato

Goffo rapinatore si era smascherato sotto la telecamera

Arrestato dai Carabinieri di Barletta

Un pregiudicato originario e residente nella città di Barletta è stato arrestato dai carabinieri del posto per rapina amano armata. Quello che è un crimine violento e pericoloso diviene però quasi comico nelle modalità di esecuzione: il 38enne Michele Porcelluzzi (questo il nome del criminale), lo scorso 9 ottobre aveva compiuto il suo colpo in una farmacia di Corso Vittorio Emanuele, entrandovi all’orario di chiusura con il volto coperto da una calzamaglia bianca e con un taglierino in mano. L’uomo comincia a sbraitare qualcosa rivolgendosi alle commesse che però non riescono a comprendere bene le parole da lui pronunciate. E’ a questo punto che il maldestro malfattore,nel tentativo di farsi capire dalle donne si solleva la calzamaglia facendo sfoggio di una dentatura che presentava qualche incisivo in meno: particolare determinante per la successiva identificazione dell’uomo. Come se non bastasse, le immagini di una telecamera di sicurezza mostrano l’uomo, che dopo avere afferrato qualche banconota, correndo fuori dall’esercizio commerciale, scivola e cade rovinosamente a causa dell’asfalto bagnato, rischiando quanto meno di rompersi una gamba, per poi continuare a fuggire zoppicante e con la calzamaglia mezza sollevata, disfacendosi del tutto proprio sotto la telecamera di sorveglianza.

Il goffo ladro è stato riconosciuto come il responsabile anche di un altro colpo, il 22 ottobre scorso in un’altra farmacia (sempre su corso Vittorio Emanuele) ed è dunque finito in prigione.

2 Trackback & Pingback

  1. Barletta, arrestato rapinatore imbranato | Braincell
  2. Barletta, arrestato rapinatore imbranato | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche