Barra per trazioni: quale scegliere tra le diverse marche

Sport

Barra per trazioni: quale scegliere tra le diverse marche

Barra per trazioni: quale scegliere tra le diverse marche

Come scegliere e acquistare la barra per trazioni migliore e più adatta tra le diverse marche presenti in rete e su Amazon

Palestra fai da te. Perché trascorrere lunghe serate in sala pesi, investendo in costosi abbonamenti e magari spendendo tempo nel traffico cittadino per raggiungere la sede della propria palestra? Chi si pone queste domande, di solito, vede il frequentare una palestra come motivo di stress e stanchezza, e non come momento di piacere per la propria salute e per la propria forma fisica. In questi casi il consiglio principale è di provare a costruirsi una piccola palestra “casalinga”, che si può fare davvero in poche mosse e con una spesa contenuta. Primo strumento da acquistare: una barra per trazioni, che aiuta ad allenare tutto il corpo ed occupa poco spazio.

Barra per trazioni: quale tipologia scegliere

Avere in casa una barra per trazioni permette di possedere e utilizzare uno strumento completo e poco invasivo. Ne esistono di diversi tipi, tutti disponibili su Amazon, che si attaccano alla porta, e sono removibili, oppure da fissare al muro.

In questo ultimo caso è fondamentale accertarsi che il montaggio non sia complicato e che riesca al meglio, visto che la barra dovrà, poi, sostenere il corpo di una persona adulta. Altro aspetto importante è l’impugnatura, deve essere comoda, possibilmente in lattice naturale, o in gomma antiallergica in modo da non sforzare le dita.

Barra per trazioni: quali materiali scegliere

Le barre per trazioni in leghe di alluminio sono di solito le migliori, sia in termini di prezzo, sia perché sono molto leggere e resistono nel tempo. Esistono, poi, tipi in acciaio, che possono sopportare un grosso carico, e che presentano facili kit di montaggio a parete. Il pregio principale, però, della barra per trazioni da installare in casa è che può essere utilizzata anche in un piccolo appartamento. Non occupa spazio come un tapis roulant, un vogatore o una cyclette, ed è facilmente smontabile. La maggior parte delle barre per trazioni presenti sul mercato, infatti, è progettata per essere “incastrata” in piccoli spazi, e rimossa facilmente.

I tipi da fissare al muro, invece, sono di solito indicati per le persone più pesanti, e sono dotati di viti e altri strumenti per il fissaggio. La scelta dipende dalle esigenze del singolo.

Barra per trazioni: quali esercizi fare

Una volta fissata e stabilizzata la barra per trazioni si può passare agli esercizi: questo attrezzo permette di allenare in maniera completa le fasce muscolari del tronco. In base all’impugnatura si determina un tipo di lavoro diverso sul corpo, ma si può lavorare anche sulle gambe, tenendole ferme o in movimento, tese o incrociate. Con degli esercizi mirati si lavora su bicipiti, dorsali, tricipiti e sulla muscolatura addominale.

Ecco alcuni modelli e marchi leader nel settore delle barre per trazioni, disponibili ed acquistabili immediatamente su Amazon. Ce ne sono per tutte le tasche e per tutte le tipologie di sportivi.

1. Trend-Welt Barra entroporta per trazioni, neroopaco, carico-300kg-nero

Questa barra per trazioni si fissa allo stipite della porta senza l’utilizzo di attrezzi o viti.

Il fissaggio la rende particolarmente stabile. La Trend-Welt è una delle tipologie di barra per trazioni più venduta dal 2008, è in acciaio e presenta un sistema telescopico, che consente di adattarla a qualsiasi tipo di porta. Le estremità sono in gomma trasparente, per cui non lascia segni sulla porta o sul muro.

2. Ultrasport 4 in 1 Set Training da Porta/Barra per Trazioni/Trainer della Parte Superiore del Corpo

Anche questa barra per trazioni può essere fissata al muro senza viti e telai. Presenta manopole imbottite per una presa sicura nel corso degli esercizi, e garantisce un buon allenamento in tutta la parte superiore del corpo e per gli addominali. E’ consigliata per porte con larghezza compresa tra 61 e 81 centimetri e con una profondità di massimo 16 centimetri. E’ in acciaio e può portare fino a 80kg.

3. barra per trazioni a muro

Semplice e facile da installare, questa barra per trazioni è provvista di viti per il montaggio a parete e comode impugnature realizzate in schiuma espansa.

Questo attrezzo garantisce una sicurezza ottimale, è molto resistente e comoda e sopporta una capacità massima notevole, di ben 350 kg.

4. Barra addominale Iron Gym

La nuova e tecnologicamente avanzata barra per trazioni Iron Gym consente di trasformare la porta di casa in una palestra in miniatura. Con questa barra è possibile allenare tutta la parte superiore del corpo ma non solo, visto che le maniglie multiple consentono di variare le prese, allenando perfettamente anche i muscoli dorsali, i muscoli flessori degli avambracci, i tricipiti, gli addominali e i lombari. Un attrezzo completo a un costo decisamente molto basso.

5. Ultrasport Sbarra Sollevamento da Parete a 2 Vie, Sbarra da Porta, Nero

Ancora una barra senza viti, che si può fissare alla porta grazie al sistema telescopico, e possiede un’impugnatura imbottita per una presa sicura e zero problemi e irritazioni alle mani. Questa barra per trazioni presenta una struttura molto resistente in acciaio, ha un diametro di 30 mm, e può caricare fino a 100 kg.

Anche in questo caso le estremità sono in gomma trasparente per evitare segni e graffi sul telaio della porta.

6. Trend-Welt, Barra per trazioni professionale XBAR, 120 cm, per Chin-up, con prese diverse, adatta per il fissaggio a parete

Una barra antiruggine, in superficie zincata: questa la caratteristica di questo attrezzo che non è laccato come la maggior parte dei suoi simili della categoria. Ideale sia per principianti che per professionisti, garantisce numerose impugnature, ha una presa maneggevole, zigrinata e porta fino a 200kg. Le aste sono disposte a doppio manico e consentono presa parallela, ritta, obliqua, simmetrica e asimmetrica. E’ possibile fissarla a muro con tasselli per cemento armato che devono essere acquistati separatamente: per il montaggio ne servono sei, ma la tipologia dipende dalla resistenza del muro.

7. Barra per trazioni ed esercizi muscles up! pro (1000046048)

La barra per trazioni ed esercizi Muscles Up! Pro permette di allenare tutta la parte superiore del corpo ed è fissabile alle porte o da terra.

Supporta un peso massimo di 130kg, è in acciaio resistente e schiuma e ha sei posizioni di supporto. Al momento dell’acquisto sono incluse le viti per il montaggio.

8. Rucanor – Barra di trazione 75-120 cm

Piccola, leggere e facile da montare e trasportare: questa barra per trazioni è regolabile (75 a 120 cm), facile da sistemare e supporta un carico massimo di 110kg. Utile a casa, anche negli appartamenti piccoli, e perfino in viaggio. Per chi davvero non vuole mai rinunciare a un sano allenamento!

9. SportPlus Barra pull-up/entroporta, regolabile in profondità su 3 livelli per telai porta standard, incl. supporti di sicurezza extra, SP-PUB-012

Progettata per pull-up, push-up, dip e sit-up, questa barra per trazioni è regolabile su tre livelli e massimizza le possibilità di allenamento del busto in poco spazio e massima sicurezza. Presenta varie posizioni di impugnatura e postura ed è adatta a tutti i telai porta standard.

10. SPORTASTISCH GET STRONG – BARRA MULTIFUNCIONAL PARA EJERCICIOS, ACERO 3360 1855

Una barra per trazioni che garantisce la massima stabilità (con un carico fino a 150kg), è facilmente montabile e presenta ben 12 punti di appiglio che permettono di eseguire numerosissimi esercizi. Semplice da montare e ancora più veloce da utilizzare. Si consiglia l’utilizzo con l’elastico con maniglie PullHard.

Ora anche i più pigri, che non amano le palestre o i club affollati non hanno più scuse: il modo facile, veloce ed economico per allenarsi in casa esiste. Basta dare una rapida occhiata in rete per rendersene conto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche