Hanno battuto in gara-7 i Cleveland Indians per 8-7. Peccato però che la vittoria si sia consumata non dentro il Wrigley Field, il mitico stadio dei Cubs, ma dentro lo stadio dei rivali. Ma se ne faranno tutti una ragione.

L'articolo prosegue subito dopo

Delusione per gli Indians che non vincono da 68 anni.
“Tanto di cappello per i nostri ragazzi che non si arrendono mai. Anche quando gli Indians avevano pareggiato con il gioco interrotto, hanno sempre creduto in loro”, così ha detto  Joe Maddon, tecnico dei Chicago Cubs.
In città si sono scatenati cortei nelle strade. Una gioia incontenibile è esplosa nelle città, nelle case, nelle strade. Grande delusione per i padroni di casa di Cleveland per cui la maledizione continua: gli Indians non riescono a conquistare il titolo da 68 anni, ma rispetto a 108 sembra poca cosa…