Basket, playoff: Varese batte Siena a domiclio e resta in vita

Basket

Basket, playoff: Varese batte Siena a domiclio e resta in vita

Gara 5 della semifinale playoff tra la Cimberio e la Montepschi vede trionfare la squadra lombarda che accorcia le distanze nella serie; il finale è 71-67. Siena spreca il primo match-point per andare in finale.



Quinto atto della sfida tra Varese e Siena, per i toscani il primo match-point per la finale scudetto, per la Cimberio l’obbligo di vincere per non veder chiudersi stasera la propria stagione; alla palla a due la serie vede gli ospiti avanti 3-1.

Uomini di Vitucci che partono forte, come due giorni fa, sorprendendo Siena e raggiungendo subito la doppia cifra di vantaggio. Dunston domina sotto il tabellone, Green distribuisce assist e la coppia Ere-Sokota fa sfracelli dalla distanza, il primo quarto vede i padroni di casa avanti di 16.

Ad inizio secondo quarto c’è il risveglio della Mens Sana che con i suoi titolari aggravati già di falli trova punti pesanti dalla panchina, Sanikidze e Janning infilano 3 triple di fila che riportano Siena a contatto, il primo tempo si chiude con un +11 casalingo frutto di un canestro da metà campo di Banks sulla sirena.

Ripresa che si apre in maniera opposta rispetto ad inizio match; a partir lanciati sono gli ospiti che a cavallo degli ultimi due quarti arrivano ad un solo possesso da Varese sotto la spinta del solito Brown, il tutto mentre la Cimberio vede crollare le proprie percentuali in attacco.

A 60” dalla sirena c’è un solo possesso tra le due squadre, in favore di Varese. Lombardi disastrosi nell’ultimo minuto, tre palle perse di fila per loro, Siena ne approfitta solo parzialmente arrivando fino al -1. Il finale è una sfida di liberi; Banks è glaciale dalla lunetta, Brown sbagli il primo libero della serata è il finale è 71-67. Serie che resta viva, tra 48 ore cambio di campo con Siena che davanti al proprio pubblico avrà il secondo match-point.
Vincenzo Margiotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...