Basket, Playoff: Varese batte Siena e pareggia la serie

Basket

Basket, Playoff: Varese batte Siena e pareggia la serie

Varese batte Siena all’ultimo respiro e si porta sull’1-1 nella serie, il finale è 64-62. Gara 2 decisa dai liberi di Green.
La Cimberio Varese schianta la Mens Sana 64-62 nel secondo atto della semifinale scudetto, e pareggia la serie, ora sull’1-1. Decisivi i tiri liberi di Green a 2 secondi dalla sirena finale, poi Brown non trova il canestro allo scadere del tempo.
Quasi un ultima spiaggia gara 2 per Varese, la Cimberio era obbligata a vincere a domicilio contro i campioni d’Italia per tenere la serie in vita, perdere le prime 2 gare in casa e affrontare le successive 2 in trasferta sarebbe significato per la miglior squadra della stagione regolare quasi una condanna.
A far la differenza per i padroni di casa è Mike Green, il play americano non trema dalla lunette dei liberi a 2” dalla fine e porta i suoi alla vittoria di misura; s’infrange poi sul ferro l’ultima tripla, disperata, di Bobby Brown per Siena, a cui erano rimasti meno di 2” per costruire l’ultimo attacco.

Partita tutt’altro che tranquilla, troppo alta la posta in palio; a metà 3\4 su un tecnico fischiato a Dunston il pubblico di casa ha addirittura iniziato a lanciar palline di carta in campo per contestare la scelta arbitrale, situazione poi fortunatamente rientrata.
Decisivo per i varesini Green, e non solo per gli ultimi 2 liberi, alla fine il suo score reciterà 13 punti e 6 assist.
Dall’altra parte, per Siena, Bobby Brown non ripete la prestazione superlativa di gara 1 e chiude con un pessimo 3\14 al tiro.
Da giovedì la serie si trasferirà in Toscana per le prossime 2 partite, con Varese che con la vittoria odierna si è comunque assicurata la certezza di riportare la serie sul proprio campo anche in caso di doppio K.O esterno
Vincenzo Margiotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche