Basta con il gioco d’azzardo patologico COMMENTA  

Basta con il gioco d’azzardo patologico COMMENTA  

Il Ministero della Salute, in accordo con AAMS (Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato) e con la collaborazione del Dipartimento Politiche Antidroga presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha predisposto uno schema di decreto interdirigenziale per combattere la ludopatia, il gioco d’azzardo patologico (GAP) che in Italia vede a rischio tre milioni di persone. Lo ha detto il ministro della Salute, Renato Balduzzi, nel corso dell’audizione svolta oggi in Commissione Affari Sociali della Camera.

”Lo schema di decreto – ha precisato il ministro – contiene le linee d’azione per la prevenzione quali : linee di indirizzo per la realizzazione di campagne informative ed educative; campagne di comunicazione mediatiche, a livello nazionale; interventi di tipo educativo, in collaborazione con il MIUR e le regioni e Province autonome, presso gli istituti scolastici’. In particolare e’ stato previsto che le Regioni e le Province Autonome, nell’ambito delle proprie competenze, organizzino Servizi territoriali per la prevenzione, cura e recupero delle persone con disturbi da gioco d’azzardo patologico (GAP). Tali servizi promuovono il contatto precoce con le persone con problemi di GAP e attivano offerte terapeutiche specifiche, finalizzate alla cura, riabilitazione e prevenzione delle recidive.

Al fine di rendere uniformi sull’intero territorio nazionale le attivita”’ l’A.A.M.S., il Ministero della Salute, il Dipartimento per le politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri, le Regioni e le province autonome e gli Enti Locali, dopo l’adozione del decreto, ”definiscono le linee di indirizzo tecnico-scientifiche, in materia di prevenzione, cura e riabilitazione delle persone affette da gambling patologico e partecipano, presso il suddetto Dipartimento, al gruppo di lavoro per la definizione di Linee d’indirizzo da diffondere sul territorio nazionale”.

Leggi anche

About Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*