Basta con lo spam: come cancellarsi con deseat.me COMMENTA  

Basta con lo spam: come cancellarsi con deseat.me COMMENTA  

deseat-me

Si chiama deseat.me il nuovo portale che consentirà a chiunque di liberarsi in modo definitivo dello spam. Basta inserire il proprio indirizzo email.

L’obiettivo dell’applicazione è quello di fornire agli utenti uno strumento in grado di cancellare il proprio nominativo dai registri dei siti dai quali non si desidera ricevere alcuna comunicazione nella casella di posta elettronica.


Una registrazione, iscrizione a tante mailing list. Ecco le strategie di web marketing

Le strategie di web marketing sono piuttosto semplici. Di fatto, ogni volta che ci si registra presso un portale inserendo le proprie credenziali, queste ultime – e in particolare l’indirizzo email – entrano a far parte di sterminati elenchi dai quali attingono diversi altri siti per individuare i destinatari della loro pubblicità.


Come funziona deseat.me, la creatura di due sviluppatori svedesi che permette di eliminare lo spam dal proprio indirizzo di posta elettronica

Deseat.me è un strumento progettato da due sviluppatori svedesi e che dovrebbe consentire di liberarsi di tutti i messaggi indesiderati. Wille Dahlbo e Linus Unneback, questi i nomi dei programmatori, hanno messo a punto un programma che funziona mostrando in primo luogo tutti i siti presso i quali risulta registrato uno specifico nominativo. Accanto a ciascuno dei siti compaiono due opzioni, una per mantenere l’iscrizione, l’altra per cancellarla. Una volta che si è fatta la propria scelta, non resta che attendere che l’applicativo esegua gli ordini che gli sono stati impartiti.


Cancellarsi oppure confermarsi in un una mailing list usando deseat.me

Il grande vantaggio di deseat.me è quello di riuscire a recuperare tutte le iscrizioni che sono state fatte con uno specifico indirizzo email, ovvero porta a termine un’operazione che, eseguita a mano, sarebbe lunghissima e, forse, impossibile.

L'articolo prosegue subito dopo

Al momento, funziona solo con email tipo gmail, ma in futuro è possibile che il funzionamento possa essere esteso a qualunque dominio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*