Beach waves: come fare i capelli effetto mare

Donna

Beach waves: come fare i capelli effetto mare

Beach waves

Le beach waves che permettono di fare i capelli effetto mare in casa e in poco tempo donano un look fresco, estivo e veloce, adatto a tutte le occasioni

Sole, salsedine, cloro: al mare, si sa, i capelli sono sottoposti a numerosi agenti esterni che tendono a rovinarli ed inaridirli. Per questo è sempre utile utilizzare spray protettivi e maschere doposole, proprio come si fa per il corpo. Il bello della vacanza, però, è anche il senso di libertà e relax, che si rispecchia anche nei capelli, lasciati sciolti e liberi, mossi e sulle spalle, senza lunghe sessioni di piastra e spazzola e phon. L’effetto mare può essere addirittura ricreato anche in città. Le cosiddette beach waves, le “onde da spiaggia” che assumono i capelli al mare, possono essere fatte anche in casa e portate in giro quando ormai la vacanza è finita.

Beach waves: capelli effetto mare fai da te

L’effetto beach waves “fai da te” è davvero semplicissimo e veloce da ricreare e negli ultimi anni è diventato una moda dell’estate. Le beach waves sono utilissime per dare volume ai capelli, per renderli belli e lucenti anche con il caldo, quando la classica piega liscia non dura più di un’ora.

Una volta lavati e asciugati i capelli, ad esempio, l’effetto mare può essere creato con la classica piastra sottile. Basta inumidire i capelli con uno spray, e arrotolarli alla piastra dalla metà, non dalla radice. Una tecnica sperimentata anche per chi ha i capelli di media lunghezza o il bob. Ovviamente più il capello è liscio più la piastra va mantenuta, ma il risultato è assicurato. Tra i metodi casalinghi, poi, c’è un classico intramontabile: lo chignon “notturno”. In pratica basta raccogliere i capelli in uno chignon alto, prima di andare a dormire, e legarlo con un elastico molto stretto Al risveglio, una volta sciolti i capelli, l’effetto mare sarà garantito. Questo metodo è ideale soprattutto sui capelli lunghi, veloce e pratico.

Beach waves: capelli effetto mare velocemente

Un altro metodo “classico” ma sempre utilissimo e rapido è quello di utilizzare le forcine, per creare l’effetto mare. Anche se la preparazione è un po’ più lunga e impegnativa, il risultato sarà duraturo e perfetto.

Dopo aver lavato e asciugato non completamente i capelli (va eliminato solo il grosso dell’acqua, ma devono restare abbastanza umidi), bisogna suddividerli in tante piccole ciocche e arrotolare ciascuna ciocca attorno al dito, fermandola poi con una forcina alla cute. A questo punto bisogna lasciare la ciocca in posa qualche ora prima di togliere le forcine e districare i capelli. Questo metodo è molto efficace anche con i capelli corti, e in caso di capelli molto sottili. Non rimane che scegliere la tecnica più veloce e adatta ai propri capelli e definirla in base al tempo a disposizione. L’effetto mare nelle sere d’estate donerà un tocco di originalità e semplicità a ogni look, elegante o sportivo che sia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

horoscope-96309_960_720
Oroscopo

Oroscopo di oggi e domani 20-21 agosto 2017

20 agosto 2017 di Simona Bernini
Ariete http://www.notizie.it/oroscopo-segno-dellariete-caratteristiche-curiosita/scopri le caratteristiche del segno) È giunto il momento di mettere l'ispirazione e la creatività a buon uso sul lavoro o in attività.