Beauty Blender: come pulirla e farla asciugare bene

Guide

Beauty Blender: come pulirla e farla asciugare bene

beautyblender

La Beauty Blender deve essere lavata dopo ogni applicazione con un processo molto semplice, e bisogna farla asciugare all’aria.

La Beauty Blender è una spugnetta per truccarsi che ha la forma di un uovo. È stata studiata apposta per l’applicazione del fondotinta e in generale del make-up. Sia per quanto riguarda i fondotinta liquidi, sia quelli in polvere. La spugnetta è realizzata in un materiale segreto e brevettato. Sappiamo solo che non contiene lattice e quindi è molto utile per chi è allergico a questa sostanza. Inoltre al tatto risulta molto morbida, e quindi non infastidisce la pelle come fanno i materiali più duri. La Beauty Blender ha un forte potere di assorbimento dell’acqua. Infatti quando viene bagnata aumenta le sue dimensioni. Grazie a queste qualità, il trucco che vogliamo applicare non penetra nella spugna.

Infatti il fondotinta tende a restare in superficie. In questo modo si spreca una quantità minore del prodotto. Inoltre si riesce a distribuire il fondotinta in modo omogeneo e uniforme, senza lasciare rigature sul viso.

La formula magica per utilizzare al meglio questa spugnetta è “bagna, strizza e tampona”. Ricordando di imprimere alla spugnetta una leggera torsione. Seguendo questa procedura si trasmette un particolare movimento al make-up che si fonde interamente con la pelle. La spugnetta deve essere lavata dopo ogni applicazione, ed è un processo molto semplice e veloce. Infatti esistono dei detergenti specifici, creati proprio dall’azienda. Anche se può andare bene anche qualsiasi prodotto delicato, come quelli che usiamo per il viso.

Bada bene che il prodotto che userai per lavarla non contenga acido glicolico o acido salicilico. Infatti questi due materiali hanno un’azione esfoliante e quindi potrebbero rovinare il materiale di cui è fatta la Beauty Blender. Per pulirla è necessario bagnare la spugnetta sotto l’acqua corrente e applicare un po’ di detergente o del sapone neutro. Poi si deve strofinare delicatamente il prodotto tra le dita per togliere il trucco e risciacquare bene. Infine bisogna strizzare per eliminare tutta l’acqua e lasciare asciugare all’aria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*