Bebè, dal pianto si capisce se ha problemi

Donna

Bebè, dal pianto si capisce se ha problemi

Ogni mamma sa scovare potenziali significati tra le lacrime del proprio piccolo. Adesso c’è uno strumento in più. Un gruppo di ricercatori della Brown University and Woman & Infants Hospital ha sviluppato un programma di scansione, che sente variazioni di pianto impercettibili all’orecchio umano. Questo strumento dovrebbe permettere di scoprire prima problemi neurologici nei neonati, favorendo così una diagnosi e una cura più appropriata.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica “Journal of speech, language and hearing research”. Pare che per ogni problema o disturbo il bebè emette un pianto diverso: basterà riconoscere le vibrazioni per capire quello che lo turba o lo rende inquieto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche