Becca nota a scuola per i leggins: studenti protestano

Attualità

Becca nota a scuola per i leggins: studenti protestano

leggins scuola-2

In ogni istituto scolastico esiste un regolamento, e deve essere rispettato dagli studenti. Tra i comportamenti vietati agli studenti dell’Istituto alberghiero “Marco Polo” di Genova vi è anche quello di non indossare leggins durante l’orario scolastico. I celebri pantacollant, infatti, non sono ritenuti idonei per essere indossati a scuola, in quanto particolarmente aderenti. Una studentessa si è quindi vista assegnare una nota disciplinare dalla sua professoressa perché si è presentata in aula con i leggins ed una maglietta abbastanza corta che non copriva neppure le forme.

La ragazza si è ribellata al provvedimento scrivendo sul profilo Facebook, e molti studenti le hanno dato ragione. Il Preside dell’Istituto invece replica sottolineando che è giusto insegnare ai ragazzi a presentarsi bene, e a scuola c’è un regolamento che prevede un abbigliamento dignitoso. D’altronde, mi chiedo, non c’è tanto tempo per indossare i leggins fuori da scuola e durante il tempo libero, senza infastidire nessuno?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche