Beerenauslese Scheurebe 2011, Zantho

Vini

Beerenauslese Scheurebe 2011, Zantho

Ad Andau, nel Burgenland, e precisamente nel distretto vinicolo chiamato Neusiedlersee, si trova l’azienda vitivinicola austriaca Zantho, un progetto volto alla produzione di vini di qualità voluto e realizzato dal duo Josef Umathum e Wolfgang Peck. Da questa cantina provengono ottimi vini dai classici vitigni locali: Zweigelt, St. Laurent, Pinot Noir e Blaufränkisch soprattutto per i rossi (la gran parte della produzione con circa il 75%), Grüner Veltliner, Muskat Ottonel, Sauvignon Blanc e Welschriesling per i bianchi.

Oggi degustiamo una vera e propria “chicca”, il Beerenauslese Scheurebe, un vino dolce ottenuto da un vitigno poco noto al di fuori dell’Austria e della Germania, incrocio di Silvaner e Riesling che prese il nome dal vivaista Georg Scheu (in questa parte di Austria conosciuto anche con il nome di Sämling 88; l’annata 2011 si presenta di un bel colore giallo paglierino accesso e consistente nel calice. Al naso si percepiscono ampie note di frutta candita, miele, pompelmo e corbezzolo, mentre in bocca ripropone con precisione l’aspetto fruttato; rotondo, di bassa alcolicità, non risulta per nulla stucchevole essendo venato da ottima freschezza e sottile mineralità.

Un vino da dessert fine , elegante e ricercato.

Beerenauslese

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche