Belen Rodriguez photoshop: 6 dita per la campagna Guess COMMENTA  

Belen Rodriguez photoshop: 6 dita per la campagna Guess COMMENTA  

belen

Belen Rodriguez subisce le inquietanti mutazioni del fotoritocco

Qualche ritocco, si sa, è il minimo che le foto di una modella devono subire prima di diventare campagna pubblicitaria. Ma se, come è successo a Belen, le modifiche iniziano a suggerire mutazioni aliene, la situazione si complica.

La showgirl argentina, volto della nuova campagna Guess by Marciano, in uno degli scatti pubblicitari appare adagiata un letto: lo sguardo è rivolto verso lo spettatore, l’abito è elegante e sensuale e la mano destra innaturalmente lunga. Ma, anche se i fan su Instagram non se ne sono accorti subito, regalandole anche la bellezza di 80mila like in qualche ora, da quella stessa mano spuntano sei dita.

Da qui il dubbio legittimo degli utenti che anche altre parti del corpo potrebbero verosimilmente aver subito l’effetto di Photoshop, come suggerisce il fatto che una gamba della Rodriguez sembra più lunga dell’altra.


“Belen non ha bisogno di ritocchi” la difendono i fan: vero, e probabilmente questi sono anche stati effettuati a sua insaputa.
D’altronde, la Rodriguez non è certo la prima star ad essere vittima di modifiche Photoshop dai risultati a dir poco orribili, quando non addirittura inquietanti.

L'articolo prosegue subito dopo

Prime tra tutte Kendall Jenner, che a causa di uno scatto in cui la sua pancia era così ritoccata da farle sembrare il fianco ‘storto’, e la sorella Kylie, omaggiata dal pesantissimo fotoritocco con una gamba pixelata. E qui siamo ancora nella cerchia di star che, se non effettuano personalmente i ritocchi, perlomeno li commissionano.
Rimanendo in una campagna pubblicitaria di Guess, non troppo tempo fa, Gigi Hadid era apparsa con un mignolo del piede mancante. Non è andata meglio a Kristen Stewart, ritrovatasi senza un braccio sulla copertina di Glamour, né a Taylor Swift, resa irriconoscibile dalle troppe modifiche ai tratti del viso. Ariana Grande, sulla copertina dell’album Focus, esibisce una mano spaventosamente lunga, mentre in un servizio il numero delle mani di Miley Cyrus sale inspiegabilmente a tre. Degni di nota anche i due piedi destri di Ally Brooke Hernandez sulla copertina della rivista ‘Billboard’.

Con o senza ritocchi, Belen è sexy. Ma non dimentichiamo che nel suo mondo vige un perfezionismo spietato che valorizza stereotipi anziché la bellezza autentica della modella. E fa danni.
Insomma, forse quando si è in un certo ambiente non ci si può sottrarre alla ricerca di una perfezione così esasperata da generare in obbrobrio, e nemmeno dalle critiche che pioveranno sempre principalmente sulla modella nel momento in cui questi sotterfugi verranno a galla.

1 / 6
1 / 6
2019462_belen_rodriguez_errore_photoshop
belen
belen_gq_photoshop
01-rodriguez-vittima-photoshop
il-lato-b-di-belen
images

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*