Belen e Stefano: le dichiarazioni di Maria De Filippi e Maurizio Costanzo

Gossip

Belen e Stefano: le dichiarazioni di Maria De Filippi e Maurizio Costanzo

Belen e Stefano: le dichiarazioni di Maria De Filippi e Maurizio Costanzo
Belen e Stefano: le dichiarazioni di Maria De Filippi e Maurizio Costanzo

Riguardo alla coppia Belen e Stefano, ecco che intervengono le dichiarazioni di Maria De Filippi e Maurizio Costanzo molto legati al ballerino.

In seguito alla querelle Belen-De Martino e a quanto racconta il settimanale Nuovo, sembrerebbe che la coppia De Filippi-Costanzo sia dalla parte di De Martino. Ecco cosa dice Costanzo, a proposito del ballerino: Stefano De Martino è dotato di grande umiltà e per questo Maria lo stima molto. Non è per lei un figlio artistico, però gli sta dando ruoli sempre più importanti. Stefano del resto non è solo un ballerino, ha altre capacità perché è una persona fedele e appassionata”.

Il pensiero di Costanzo su Belen è molto diverso e allo stesso tempo, molto forte:“Personalmente consiglio a Belen di trasferirsi all’estero e di togliere il disturbo, di non romperci più le scatole. Non è che ogni due minuti possiamo discutere degli amori di Belen: chi se ne importa? E comunque noi ci sentiamo più vicini a Stefano“. 

La preferenza per Stefano era chiara, quando durante l’Intervista a Belen ha posto molte domande sul ballerino, domande che hanno sorpreso la stessa Belen, come ha confessato a Sette: “Ha sorpreso anche me. A un certo punto dalla regia, mi pare, gli hanno detto basta. Non ero lì per farmi convincere come i bambini. Quando uno si lascia ci sono una serie di motivi. Non è che uno si sveglia e dice: ‘Sai che c’è? Oggi mi lascio’.

Sempre stando al settimanale, sembra che i rapporti tra la De Filippi e Belen non siano proprio idilliaci.Voci di corridoio raccontano che il feeling tra le due donne della tv non sarebbe mai decollato. C’è qualcosa che continua a tenerle distanti, come se fossero su pianeti diversi. Maria apprezza la Belen professionista, ma non impazzisce per la versione più diva dell’argentina”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...