Benefici dell’andare in bicicletta

Sia che si tratti di andare a lavoro o di una passeggiata panoramica, andare in bicicletta è il miglior modo per andare in giro! Andare in bicicletta può portarti più lontano e più velocemente di una camminata, causando meno sforzo nelle ginocchia, caviglie, e la parte bassa della schiena. Provoca anche molti meno danni all’ambiente rispetto ad andare in giro con un veicolo a motore che emette fumi cancerogeni in aria.

Leggi anche: Benefici della sauna

Contrariamente alla credenza popolare, non devi ammazzarti di sudore per avere benefici dall’andare in bicicletta. È un esercizio fisico più gentile, con minore impatto rispetto al jogging, apprezzando tutte le bellezze naturali intorno a voi, mentre il vostro cuore e i polmoni stanno lavorando. È un vantaggio sia per la vostra salute fisica che su quella mentale.

Leggi anche: I benefici dello sposare un militare

È evidente che andare in bicicletta aiuta a sviluppare polpacci forti, cosce e gli altri muscoli delle gambe, ma lo sapevate che andare correttamente in bicicletta può rafforzare la zona lombare, promuovere una migliore postura, alleviare la tensione della colonna vertebrale, e rassodare il sedere?

Anche nelle aree urbane, è possibile trovare dei percorsi stabiliti che non percorrono la città, permettendovi di non stare nel traffico e di respirare aria pulita e fresca mentre viaggi.

Andare in bicicletta fa bene anche al vostro portafoglio. Fare commissioni vicino casa o lavoro (diciamo entro 8 km) in bicicletta invece che in automobile, andando in lungo e in largo, vi permette di risparmiare benzina. Inoltre quando si è sani, le spese mediche tendono a diminuire.

L'articolo prosegue subito dopo

Per essere sicuro di ricevere il massimo beneficio dal ciclismo, scegliete la bicicletta giusta per ogni tipo di terreno: una bici da strada per la guida su strada (relativamente liscia, con sentieri ben consolidati) e una mountain-bike per andare fuori strada, fuori pista o sulla spiaggia. In questo modo, non solo potrai godere maggiormente del giro che state facendo, ma eviterete uno sforzo terribile e controproducente, con inutili effetti collaterali.

Quindi prendetevela comoda. Godetevi il paesaggio. Provate ad andare su una collina. Fermatevi prima di farvi male. Non andate troppo veloce in discesa. Controllate i freni periodicamente. Bevete acqua. Indossate un casco. Portate un amico. E godete dei molti vantaggi di una bicicletta.

 

Leggi anche

http://www.notizie.it/wp-content/uploads/2016/09/crescita-delle-stanze-in-affitto-1.jpg
Guide

Dare in affitto una o più camere, cosa c’è da sapere

In Italia, come in molti altri Paesi, il co-housing, che consiste nell’affittare una stanza per arrotondare i propri guadagni e dividere le spese, è un fenomeno sempre più diffuso. Il contratto d’affitto, infatti,  è pienamente valido anche se la locazione non riguarda un appartamento intero, ma una o più stanze. La normativa sulla locazione, dunque, non vieta di affittare porzioni limitate di un immobile purchè si rispettino gli adempimenti necessari e si dichiari il relativo reddito. Registrazione e tassazione del contratto d’affitto Anche per affittare una sola stanza è obbligatorio registrare il contratto di affitto, se la durata della locazione supera i Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*