Benefici dello zenzero sulla pelle COMMENTA  

Benefici dello zenzero sulla pelle COMMENTA  

Lo zenzero sulla pelle ne può aumentare la luminosità e diminuire l’infiammazione che potrebbe contribuire all’insorgere di acne e psoriasi. Lo zenzero è un antiossidante, il che significa che inibisce i dannosi radicali liberi che causano danni alla pelle e invecchiamento.


Storia

Lo zenzero è una pianta originaria del sudest asiatico. Lo zenzero viene menzionato nelle antiche scritture cinesi e venne utilizzato dalle antiche culture asiatiche come medicinale per centinaia di anni.


Tipi

Le persone possono sperimentare i benefici dello zenzero sulla pelle mangiandolo, bevendolo in forma di tisana e assumendolo come integratore o usandolo come infuso per la cura della pelle.


Miglioramento del tono della pelle

L’antiossidante contenuto nello zenzero, non solo combatte i danni causati dai radicali liberi, ma favorisce anche un tono di pelle uniforme.

L'articolo prosegue subito dopo


Schiarente delle macchie dell’età

Lo zenzero ha anche la capacità di schiarire le macchie dell’età mentre agisce aumentando l’energia nei trattamenti di aromaterapia. Poiché lo zenzero è un energizzante e si ritiene migliori la circolazione, spesso viene utilizzato nei trattamenti per ridurre la cellulite.

Combatte le imperfezioni

Lo zenzero è anche un antinfiammatorio, il che lo rende un ingrediente naturale per combattere l’acne. Lo zenzero è un antisettico ed è quindi efficace nell’uccidere i batteri che causano l’acne.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*