Benigni e Fiorello - L'inno del corpo sciolto - Il più grande spettacolo dopo il Weekend 05/12/2011 - Notizie.it

Benigni e Fiorello – L'inno del corpo sciolto – Il più grande spettacolo dopo il Weekend 05/12/2011

Video

Benigni e Fiorello – L'inno del corpo sciolto – Il più grande spettacolo dopo il Weekend 05/12/2011


www.satarlanda.eu www.avvarad.eu
Un comunicato personale, perdete due minuti per leggerlo:
Ricordare il momento che viviamo è futile, chi molto e chi meno tutti subiamo purché apparteniamo al popolo, con il passare del tempo, con il troppo subire, con l'affannarsi sperando in coloro che votiamo o che premiamo con il nostro appoggio e poi ci delude, la fiducia diminuisce, la stanchezza aumenta, la delusione primeggia. Ma proprio questa ci rovina, essa ci limita e ci disfa le aspirazione, e mancando queste finiamo con l'appassire, e non deve accadere. A tutti coloro che hanno aspirazioni, non abbandonatele, non immaginate che siano impossibili, non supponete color che vi sono riusciti prima di voi siano premiati dalla vita e voi invece no, in ognuno risiede una speranza che ha diritto e possibilità di divenire realtà. Sia a chi è molto giovane e chi lo è un meno, mai dimenticare di voi stessi, tentate, provate, non rinunciate, agite con equilibrio e sensatezza, ma non riponete i sogni in bui e umidi cassetti dentro i vostri animi.

Chi attore, regista, cantante, artista, scrittore, scienziato e ricercatore, medico o ingegnere, imprenditore o sognatore che vuole realizzare le sue immaginazioni, fate e non cedete, non siete pazzi se altri non condividono le vostre idee, non demoralizzatevi se opinioni antipatiche vi sommergono, senza dimenticarvi però della realtà della vita e dei limiti che possiamo incontrate, lasciando, se potete, una porta aperta oppure eventualità a cui aggrapparsi, ma non pensate mai di "NON RIUSCIRE". Se impegno, dedizione e sudore verserete un risultato riuscirete ad ottenere, e chi scrive ancora tenta e non abbandona, perché in voi non vi è nulla che vi impedisce di materializzare sogni ed aspirazioni ad esclusione delle vostre rinunce, e ciò che all'esterno tenta di fermarvi vi deve invogliare combattere, non cedete, perché un giorno, prescindendo persino dal risultato, meglio avere tentato che lasciare dentro il rimorso per avere abbandonato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche