Benzinaio si uccide per colpa della crisi - Notizie.it

Benzinaio si uccide per colpa della crisi

Cronaca

Benzinaio si uccide per colpa della crisi

2

La crisi che toglie il sorriso, portando sino al suicidio. E’ accaduto a Due Carrare, in provincia di Padova dove Giovanni Zampieri, benzinaio 55enne, si è tolto la vita stamane a Padova lanciandosi nel vuoto dal decimo piano dell’ospedale. Molto conosciuto in paese, dove Giovanni gestiva una pompa di benzina, prima di togliersi la vita ha lasciato un biglietto per spiegare le ragioni del gesto: “la crisi mi ha tolto il sorriso”, ha scritto Giovanni nel biglietto trovato dalla polizia nell’area di servizio. Da qui il benzinaio si è diretto verso l’ospedale, ha raggiunto il decimo piano, poi ha aperto una piccola finestra della sala d’aspetto gettandosi nel vuoto. I sanitari sono intervenuti immediatamente ma l’uomo era già deceduto; la polizia ha avviato le indagini per accertare se la situazione di difficoltà economica sia stata alla base del suicidio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche