Bere aumenta il rischio di allergia da febbre da fieno

Wellness

Bere aumenta il rischio di allergia da febbre da fieno


Bere più di due bicchieri di vino al giorno raddoppia il rischio di una donna sviluppare allergie,mostra la ricerca.

Anche se i sintomi di tale allergia sono simili al raffreddore da fieno, tendono a verificarsi tutto l’anno.

L’analisi ha dimostrato che, anche se la quantità di alcol che si è bevuto non ha alterato il rischio di raffreddore da fieno, ha avuto un chiaro effetto sulla loro probabilità di sviluppar tutto l’anno naso che cola.
Coloro che hanno bevuto più di 14 drink a settimana sono stati 78 per cento più probabilità di aver sviluppato allergie interni rispetto a quelli che bevono raramente o non hanno mai bevuto.
Nel complesso, ogni bevanda supplementare aumenta le probabilità di rinite allergica perenne del 3 per cento.

Una bevanda è stata definita come un bicchiere di vino, una bottiglia di birra.
I ricercatori, dell’Istituto Nazionale di Sanità Pubblica della Danimarca, hanno detto che la scoperta è importante in quanto poco si sa su quello che la gente può fare per ridurre il loro rischio di allergie.

L’aumento delle allergie di questo tipo potrebbe essere collegato al crescente appetito per l’alcool del mondo occidentale, hanno detto.
‘La rinite allergica ha un significativo impatto sociale ed economico in termini di assenteismo scolastico, diminuzione della produttività del lavoro e il rendimento scolastico, così come diminuzione della qualità della vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche