Berlusconi a Obama: “In Italia dittatura dei giudici”

Bari

Berlusconi a Obama: “In Italia dittatura dei giudici”

L’Italia continua a collezionare pessime figure grazie a Silvio Berlusconi.
Berlusconi al G8 si rivolge al presidente Usa affermando che per l’Italia è necessaria riforma della giustizia. In Italia “abbiamo quasi una dittatura dei giudici di sinistra”.
Ma dal leader americano non arriva neanche un cenno di riscontro, una minima risposta.
Dura la reazione del presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati, Luca Palamara, che definisce “molto gravi” le parole del premier al presidente Obama. “E’ molto grave – ha detto Palamara a conclusione della cerimonia in Cassazione – che questo sia accaduto all’estero, e che una fondamentale istituzione dello Stato venga denigrata anche agli occhi di uno dei più potenti capi di Stato al mondo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*