Berlusconi al punto di rottura: elezioni a Novembre

News

Berlusconi al punto di rottura: elezioni a Novembre

I ministri del Pdl potrebbero rassegnare le loro dimissioni prima del voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi, e cioè prima del 9 Settembre. Il Cavaliere ha sparato le sue ultime cartucce, e dopo il vertice con Santanchè e Verdini, dichiara: “Non ha più senso aspettare, le risposte ce le hanno già date”. Poi si rivolge ad Angelino Alfano: “Adesso devi essere tu a lanciare l’ultimatum: sei il segretario del partito, no?”.

Incombe come la spada di Damocle la minaccia di una crisi di governo, mentre il Cavaliere e i suoi puntano alle prossime elezioni del 25 e 26 Novembre. Le dichiarazioni di Schifani e Alfano sono ormai al limite della rottura e Berlusconi afferma lapidario: “Ormai va staccata la spina a Letta”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche