Berlusconi attacca la concorrente La7: «Dalla mattina alla sera trasmissioni contro di noi»

Politica

Berlusconi attacca la concorrente La7: «Dalla mattina alla sera trasmissioni contro di noi»

Che a Berlusconi non piaccia il dissenso è cosa risaputa e, in questo senso, è in buona compagnia (anche se in tanti hanno fatto una brutta, bruttissima fine). Ora il Cavaliere attacca La7, guarda caso competitor di Mediaset. Berlusconi, intervenuto questa mattina a Radio Anch’io”, accusa l’emittente televisiva di fare trasmissioni contro di lui e la sua parte politica. Queste le esatte parole di “Re Silvio”: «C’è una rete, La7, che dalla mattina presto fino a notte tardi fa trasmissioni di approfondimento politico contro di noi». Affermazioni che non trovano riscontro nella realtà. Parole frutto della fantasia di un uomo che parte sconfitto in partenza e con buona parte del suo partito contro. Purtroppo per Berlusconi, non in tutte le reti televisive e redazioni giornalistiche lavorano giornalisti zerbino pronti a incensarlo anche all’emettere di un peto. Eh sì, perché i peti di Berluconi non fanno rumore e profumano. Questa è la realtà, la sua verità assoluta da imporre al “fu popolo italiano”.

Vincenzo Borriello

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche