Berlusconi contestato, attacca la magistratura

News

Berlusconi contestato, attacca la magistratura

Silvio Berlusconi arriva a Palazzo Madama quando è già avvenuta l’elezione di Pietro Grasso. Subito fa presente la necessità di tornare presto al voto, ma “sarà dura, tenteranno di occupare militarmente tutto” afferma. Con grossi occhiali scuri che gli nascondono il volto, il Cavaliere viene accolto all’ingresso di Palazzo Madama da una folta schiera di contestatori che gli urlano di tutto. Lui ad alcuni risponde: “Vergognatevi voi”.

Berlusconi ha ancora parole dure contro i giudici ed una parte della magistratura che “svolge un’attività criminale”. I Cavaliere non risparmia attacchi neppure al Movimento Cinque Stelle, che definisce “una setta tipo Scientology, che non meriterebbe neppure di essere ammessa nelle istituzioni”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...