Berlusconi e Mr Bee: accordo raggiunto

Calcio

Berlusconi e Mr Bee: accordo raggiunto

Una trattativa storica, quella avviata tra Silvio Berlusconi e il broker asiatico Bee Taechaubol. Berlusconi ha detto in un comunicato Fininvest: “Resto azionista di maggioranza del Milan, ma Mr. Bee ci aiuterà nei mercati asiatici”. Al broker thailandese è stato ceduta una quota pari al 48% del pacchetto azionario dei rossoneri (la cifra si aggira tra i 450 e i 470 milioni di euro). Questo però avverrà nel giro di due anni, di conseguenza ancora per 18 mesi il club dei rossoneri sarà guidato dalla famiglia Berlusconi.

Il patron milanista ha sottolineato durante un’intervista: “Per me era importante mantenere la maggioranza. Ai miei figli ho sempre detto che solo due cose non vanno mai vendute: la casa di Arcore e il Milan. Sono contento di come sono andate le cose, Mr.Bee si è comportato bene, ottimamente”. La trattativa andata in porto ha rallegrato non solo i tifosi del Milan, ma anche le persone al fianco del broker asiatico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...