Berlusconi: giudici prevenuti ma Governo non rischia

News

Berlusconi: giudici prevenuti ma Governo non rischia

Silvio Berlusconi non nasconde l’amarezza per una decisione che, secondo lui, era già decisa da tempo. Anche il suo avvocato difensore, Niccolò Ghedini, ne è convinto. Questa sentenza, dice il Cavaliere, è la dimostrazione di quanto i giudici di Milano siano “prevenuti” nei suoi confronti, nella Procura milanese c’è un clima che non è né sereno né imparziale.

Secondo Berlusconi, per come si sono messe le cose, anche per il processo Ruby si aspetta una condanna. Su una cosa Berlusconi è sicuro: il Governo Letta non risentirà dell’esito dei processi, si tratta di “due piani assolutamente distinti e separati”. Le sentenze e il destino del Governo non sono affatto collegabili, quindi non si deve temere alcun rimbalzo sull’Esecutivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche