Berlusconi, nuovo processo

Politica

Berlusconi, nuovo processo

Nuovo rinvio a giudizio per Silvio Berlusconi: a deciderlo il gup del Tribunale di Napoli Amelia Primavera, per la vicenda della presunta compravendita di senatori che, nel 2008, provocò la caduta del governo di Romano Prodi.

L’accusa per il cavaliere è di concorso in corruzione. Con il Cavaliere sarà processato anche il faccendiere Valter Lavitola. Il senatore De Gregorio, che aveva chiesto il patteggiamento, è stato condannato a venti mesi.

Come difensore di Berlusconi c’era presente al momento l’avvocato Michele Cerabona, che lo assiste assieme a Niccolò Ghedini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...