Bersani: “Legge elettorale è da cambiare, serve una svolta”

Politica

Bersani: “Legge elettorale è da cambiare, serve una svolta”

Il leader del Pd, Pier Luigi Bersani, sull’annosa questione della legge elettorale da cambiare, ha dichiarato: “Questa legge elettorale è da cambiare: sento troppe sirene che dicono ‘ma come si fa a cambiarla?…non ci sono le condizioni’.
Sono preoccupato che mettendo tutto nel mucchio di colossali riforme costituzionali ed elettorali non si arrivi poi a niente. Vorrei chiarire che la nostra priorità assoluta è la riforma della legge elettorale: dopo, a seconda della legge vedremo i nostri meccanismi di partecipazione. Nella denegata ipotesi che ci sia ancora il Porcellum io non mi limiterei a nominare i parlamentari”.
Il ritorno alle preferenza sembra essere un punto inderogabile di non ritorno: la gente comune vuole poter scegliere i parlamentari da eleggere e da mandare a Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche